30 set 2016

Codone

Pian di Spagna (CO), migratore regolare con pochi individui.
Fotografia Giovanni Fontana

28 set 2016

Ortolano

Pian di Spagna (CO)
Fotografia Roberto Brembilla

25 set 2016

Cincia mora

Monti di Musso (CO)
Fotografia Giovanni Fontana

19 set 2016

Cicogna nera

Pian di Spagna (CO), migratore regolare solo nella provincia di Como anche se con pochi individui; accidentale nelle province di Lecco e Sondrio.
Osservazione di Luciano Falgari
Fotografia di Roberto Brembilla



e Giovanni Fontana






18 set 2016

Pendolino

Pian di Spagna (CO), migratore regolare di doppio passo ma con pochi individui.
osservazione di Alberto e Angelo Nava
Fotografia di Giovanni Fontana

16 set 2016

Gabbianello

Pian di Spagna (CO)
Fotografia Giovanni Fontana

Piovanello pancianera

Colico (LC), gruppo composto da sei individui.
Fotografia Giovanni Fontana

15 set 2016

Voltolino

Gera Lario (CO), migratore regolare con pochi individui.
Fotografia Giovanni Fontana

14 set 2016

Biancone

Monti di Musso (O)
Fotografia Giovanni Fontana

12 set 2016

Piovanello pancianera

Gera Lario (CO)
Fotografia Roberto Brembilla

Falco pellegrino

Monti di Musso (CO), giovane e adulto
Fotografia Giovanni Fontana

10 set 2016

Conferenza: Biologia e comportamento dei rapaci notturni


BIOGRAFIA

Il  Professor  Wollfgang Scherzinger è nato a Vienna il 20 Gennaio 1944. Si laurea in Zoologia presso l’Università della medesima città con una tesi sull’etologia della Civetta nana (Glaucidium passerinum) che verrà poi pubblicata.  Subito dopo la laurea diventa direttore scientifico del “Nationalpark Bayerischer Wald” incarico che ricoprirà per 35 anni fino al recente pensionamento. Alla fine degli anni settanta mette a punto e dirige il primo progetto europeo di reintroduzione in natura dell’ Allocco degli Urali (Strix uralensis) che dopo alcuni anni si traduce in un pieno successo . Tale progetto viene poi “imitato” anche dal vicino Parco di Sumava in Repubblica ceca e, diversi anni dopo,  dall’Università di Vienna nel  Wiennerwald.

Il Prof. Sherzinger si occupa anche della reintroduzione sempre nel Parco Nazionale della Foresta Bavarese  del Gallo cedrone (Tetrao urogallus) e del Francolino di monte (Bonasa bonasia).

Nel corso degli anni produce decine di pubblicazioni prevalentemente  focalizzate  sulla etologia e biologia degli strigiformi e dei tetraoinidi paleartici. In seguito ad un accordo con il Governo cinese si reca 13 volte nella remota regione del Sichuan ,alle pendici della regione himalaiana, per studiare due interessantissimi endemismi come L’Allocco di Padre David (Strix davidii) ed il Francolino di monte cinese (Bonasa sewerzowi)

Il suo sforzo di produzione letteraria ha il suo culmine con “Die Eulen Europas” (I gufi d’Europa) scritto con il Prof. Theodor Mebs e pubblicato nel 2000. Questo testo contenente un numero altissimo di dati  inediti si può considerare tuttora  la pubblicazione più importante mai pubblicata relativa agli strigiformi europei.

Il  Professor Scherzinger per la qualità ed il numero delle sue pubblicazioni scientifiche prodotte in circa 40 anni nonché per le applicazioni “sul campo” delle sue conoscenze attraverso l’attività nel  N.P. Bayerischer Wald  viene dai più considerato il massimo esperto mondiale di rapaci notturni.

09 set 2016

Gabbianello

Pian di Spagna (CO), migratore regolare
Fotografia Roberto Brembilla

04 set 2016

Voltapietre e Piovanello tridattilo

Colico (LC), interessante osservazione
Fotografia Marco Esposito

5 settembre
Fotografia Roberto Brembilla

03 set 2016

Voltapietre

Pian di Spagna (CO), migratore irregolare.
Fotografia Marco Esposito

5 settembre
Fotografia Giovanni Fontana

e di Roberto Brembilla

02 set 2016

Sterna codalunga

Pian di Spagna (CO), specie accidentale, questa è la prima osservazione per la Riserva del Pian di Spagna.
Osservazione e fotografia di Giovanni Fontana


01 set 2016

Mignattino comune

Pian di Spagna (CO), migratore regolare
Fotografia Massimo Benazzo


Fotografia di Giovanni Fontana

Poiana

Monti di Germasino (CO)
Fotografia Giovanni Fontana