05 lug 2011

Gita del Cros in Val Biandino

02.07.2011
Gita del CROS in Val Biandino (LC)
Bellissima giornata in compagnia dei soci del CROS; tempo clemente e tanti uccelli.
Lasciati i fuoristrada che ci hanno gentilmente portati in quota, ci incamminiamo lungo la valle, destinazione il Lago del Sasso (1900 m s.l.m. circa). Ci accolgono subito i primi canti: zigolo giallo, stiaccino, culbianco, ballerina bianca e gialla, scricciolo, cuculo, averla piccola, rondone, capinera e beccafico. In alto, sopra le creste, vola uno stormo di gracchi. Sui sassi si vedono diverse marmotte, abbastanza confidenti. Sbinocolando lungo il sentiero osserviamo ancora intere famiglie di stiaccini, alcune averle piccole e gruppetti di fanelli e organetti, passera scopaiola, corvo imperiale e gheppio. Lungo il torrente si fa ammirare per qualche secondo un merlo acquaiolo. Più in alto molti di noi osservano un MERLO DAL COLLARE. Non mancano i mammiferi: diversi camosci e due bellissimi stambecchi, stagliati sulla cresta del Pizzo dei Tre Signori, imponenti in quello scenario brullo e selvaggio. Ci fermiamo a mangiare sulle sponde del lago, dove viene presentato ai soci l’annuario CROS 2010 ed Enrico Viganò ci aggiorna sull'atlante dei nidificanti di Ornitho. Scendendo vediamo un bellissimo BIANCONE e un'aquila reale. La giornata si conclude al rifugio delle Bocche di Biandino, dove salutiamo questa bellissima valle.
Alla prossima uscita!
Gaia Bazzi
Un garzie a Giuliana Pirotta l'organizzatrice della gita.
Fotografie di Roberto Brembilla e Andrea Galimberti (Biancone)

Biancone

Culbianco



Veduta della val Biandino (LC)

Val Biandino, veduta del lago del sasso

G. Bazzi presenta l'annuario CROS 2010

E. Viganò mentre relaziona il lavoro sui nidificanti di Ornitho
Marmotta


Nessun commento: