06 lug 2013

Gita sociale CROS: dal Lago di Montespluga al Passo Niemet - 2294m

Ubriachi di luce, spazio e bei panorami, rientriamo soddisfatti della giornata.
Checco, Gaia, Italo, Lello, Lino, Massimo, Piero ed io: gruppetto CROS in gita sociale fra i monti.


Alla diga del Lago di Montespluga, i primi incontri ornitologici: spioncelli in parata ovunque,
culbianchi, fanelli, organetti, ballerina bianca e gialla, codirossi spazzacamini... ingordi di prede per i loro pulli. un bel maschio di codirossone affacciato alla gola del Cardinello dove una marmotta fa free-climbing sulla parete della diga, e le rondini montane saettano.
 
 
 
Risalendo il M. Cardine, aggiungiamo alla c.l: coturnice, merlo dal collare, 3 aquile reali in volteggio sulla cima.
Sul lago dello Spluga, osserviamo lontana una femmina di smergo maggiore.

Bellissima fioritura di rododendri, soldanelle, genziane, pinguicole...




Rododendri in fiore

Pinguicula vulgaris
....e in una pozza circa 40 tritoni alpestri che ci lasciano incantati.
in osservazione
Mesotriton alpestris

Dal Lago di Montespluga al Lago Emet, quindi al Passo Niemet:
Lago Emet e rifugio Bertacchi
Passo Niemet
Ricontattiamo le specie viste prima e in più..
 - coppia di codirossone con imbeccata
 - sordone, scricciolo e passera scopaiola
 - gracchi alpini, corvo imperiale
 - falco pellegrino, sparviere, gheppio
 - 2 aquile reali immature che giocano fra le nuvole e la cima del M. Suretta

Mancate invece le pernici bianche, nonostante la determinazione di Piero a contattarle, intanto il gruppo si diverte a scovar pozze, anfibi, fiori e insetti... e per finire anche a scivolar sui nevai! :-).



 i partecipanti


Nessun commento: